nero tutto intorno

impavido albergo dove respiro
aria pulita
dove bevo acqua di fonte
dove sistematizzo le insidie per disinnescarle.

fuori calpesto scalzo terra bruciata
di promesse avventate
sopporto il dolore negli occhi
e nei piedi il calore diventa
vapore che sale.

è nero tutto intorno il colore che vedo
allora torno dentro me
chiudo gli occhi e il sole si leva.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: